Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Mls, i New York Red Bulls “eliminano” i contanti: al via il progetto di mobile ticketing

La MLS guarda al futuro anche per quanto riguarda l’esperienza dei tifosi allo stadio. New York sarà la prima città in cui verrà avviato il progetto di “mobile ticketing”, ovvero non saranno più emessi biglietti cartacei per l’accesso agli impianti. I titoli d’ingresso saranno disponibili sui dispositivi mobili e acquistabili tramite l’app ufficiale della propria squadra. Ad annunciarlo sono i Red Bulls, una delle due franchigie della Grande Mela nel principale torneo calcistico americano. Da quest’anno l’accesso alla Red Bull Arena sarà consentito solo tramite mobile ticketing e gli abbonati riceveranno una Member Card digitale che potrà permettere anche l’ingresso tramite un’app per dispositivi mobili. Il tutto, seguendo una linea sempre più “cashless”, che prevede l’utilizzo pressoché nullo del denaro contante anche nei negozi ufficiali presenti all’interno dello stadio. “La nostra priorità maggiore continua ad essere il nostro impegno verso i tifosi più fedeli e i partner”, è quanto dichiarato dal general manager dei New York Red Bulls, Marc de Grandpre. “Ci stiamo sforzando – prosegue – per creare un’esperienza conveniente, sicura e memorabile per chiunque metta piede alla Red Bull Arena”. L’esperimento avrà inizio il 27 febbraio, quando i newyorkesi disputeranno la prima gara casalinga della nuova stagione in Concacaf Champions League, contro l’Atletico Pantoja.