Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Mediapro, colpo in Francia: presi i diritti per Europa League e Conference League

Mediapro compie nuovi passi da gigante in Francia. Dopo aver acquisito i diritti televisivi della Ligue 1 per il periodo 2020-2024, il gruppo spagnolo si è assicurato i diritti dell’Europa League e dell’Europa Conference League per tre stagioni a partire dal 2021, sempre da trasmettere nelle televisioni francesi. Il nuovo canale tematico dedicato alle competizioni continentali trasmetterà tutte le partite di entrambi i tornei per un totale di 260 partite a stagione.

Il nuovo formato dell’Europa League e la neonata Europa Conference League vedranno la luce nella stagione 2021/22, la prima coperta dal nuovo accordo tra Uefa e Mediapro per i diritti francesi. Sono previsti anche orari differenti rispetto a quelli attualmente in vigore per le partite della seconda competizione europea. Il giovedì si giocherà alle 16.30, alle 18.45 e alle 21, aumentando dunque il range di opzioni a disposizione degli utenti. La programmazione del nuovo canale di Mediapro in Francia, che sarà lanciato nell’estate del 2020, prevede un palinsesto dedicato esclusivamente al calcio, con la trasmissione in diretta delle partite di Ligue 1 e Ligue 2.

Nel maggio 2018, Mediapro ha acquisito i diritti televisivi per i due principali campionati francesi, insieme a beIN Sports, rilevando tre dei sette lotti previsti dal bando. Un affare da 1,15 miliardi di euro a stagione complessivo per la Lfp, la Lega francese che gestisce sia Ligue 1 che Ligue 2, con un aumento del 59,7% rispetto al precedente accordo in scadenza nel 2020.