Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Banco Santander resta naming partner della Liga fino al 2024

Banco Santander sarà naming sponsor della Liga fino al 2024. L’istituto di credito spagnolo ha rinnovato l’accordo con la principale lega calcistica in Spagna, a cui lega il proprio nome già dal 2016, anno in cui è diventata partner della Primera Division e della Segunda Division. Le cifre dell’accordo non sono state rese note, sebbene per la stagione attualmente in corso venga stimato un corrispettivo di circa 15 milioni di euro annui da parte del Banco Santander per essere naming partner della Liga. Nell’intesa è inclusa la sponsorizzazione per LaLiga Promises (campionato under 12), per la eLaLiga (campionato eSports) e per LaLiga Genuine, competizione riservata a persone con disabilità intellettivo relazionale.

Per Javier Tebas, presidente della Liga, “questo accordo è fondamentale. In questi momenti, poter continuare a fare affidamento sul nostro principale patrocinatore, Banco Santander, è la conferma del fatto che stiamo lavorando nel verso giusto. Inoltre, Santander è un’impresa leader nel suo settore che ha deciso di scegliere La Liga come partner principale nel mondo dello sport, il che rappresenta un orgoglio infinito per noi”. Tebas, inoltre, si è soffermato sulle difficoltà affrontate dal calcio spagnolo in piena pandemia di Covid-19, auspicando una riapertura parziale degli stadi prima del termine dei campionati: “Credo che potremo riaprire gli stadi tra il 10 e il 25% della capienza per il finale della Liga – prosegue Tebas – stando ai dati che stanno emergendo dopo Pasqua, penso possa esserci la possibilità di un ritorno del pubblico”.

Soddisfazione anche da parte di Banco Santander, ormai da cinque anni partner della Liga, subentrato ad un’altra banca iberica, BBVA, la quale è stata la prima “naming sponsor” del massimo campionato spagnolo dal 2008 al 2016. Otto anni in totale, esattamente quanto intende raggiungere Banco Santander grazie al rinnovo dell’accordo fino al 2024. “Ci sentiamo molto orgogliosi di continuare a porre il nostro nome alla miglior lega del mondo – ha dichiarato Rami Aboukhair, consigliere delegato di Santander Espana – inoltre il calcio rappresenta tutti i valori con cui noi ci identifichiamo, come lo sforzo, il lavoro di squadra o l’impegno”.