Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Dybala nuovo testimonial di Skrill, accordo biennale da un milione

Il mondo del calcio si intreccia ancora con quello delle criptovalute. L’app di pagamenti digitali Skrill, già partner del Milan, ha siglato un accordo di sponsorizzazione con Paulo Dybala, attaccante della Juventus e della nazionale argentina. Il numero 10 bianconero non è il primo testimonial di Skrill, dato che già un anno fa una vecchia gloria juventina come Alessandro Del Piero ha prestato la propria immagine per promuovere la carta prepagata lanciata dall’azienda guidata dal ceo Lorenzo Pellegrino e quotata a Wall Street. Un accordo biennale, quello tra Skrill e Dybala, dal valore di circa un milione di euro: l’argentino apparirà in campagne televisive e digitali per promuovere la Prepaid Mastercard del portafoglio digitale, disponibile nel Regno Unito e in Europa.

“Le numerose funzionalità di Skrill – ha dichiarato il ceo Lorenzo Pellegrino – consentono di gestire i soldi in movimento, facilmente e in sicurezza. Dybala è il brand ambassador perfetto per Skrill, perché riflette i nostri valori sulla velocità di servizi e la nostra attenzione nel fornire un servizio globale di prim’ordine. Ci auguriamo sia una collaborazione di successo per condividere i numerosi vantaggi di Skrill con i tifosi di calcio di tutto il mondo”. “Sono molto felice e orgoglioso di far parte della famiglia Skrill”, ha aggiunto Dybala. “Mi piace interessarmi a brand come Skrill che mi possono aiutare e semplificare la vita, permettendomi, in maniera semplice, veloce e sicura, di pagare online, inviare denaro ad amici e acquistare e vendere criptovalute. Avere la flessibilità e la velocità che Skrill può offrire è estremamente utile per chi come me è sempre in movimento. Mi piace anche il fatto di guadagnare punti fedeltà sulle transazioni ogni volta che utilizzo la mia carta Skrill”.

La scelta di Dybala come brand ambassador segue una serie di partnership nel mondo del calcio per Skrill, come visto recentemente col Milan, la cui partnership è stata ufficializzata nel mese di maggio 2020. Fondato nel 2001 e disponibile in oltre 120 paesi in tutto il mondo, Skrill è un brand di pagamenti digitali affermato a livello globale e fa parte di Paysafe, piattaforma quotata alla Borsa di New York lo scorso 31 marzo. Offre un portafoglio digitale multivaluta con una serie di servizi disponibili insieme alla prepagata Mastercard, incluso Skrill Money Transfer, che consente agli utenti di inviare denaro a livello internazionale. I clienti Skrill possono anche inviare denaro ai propri contatti tramite l’app Skrill, nonché acquistare e vendere interessi in criptovalute.