Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Figc e Covisoc riammettono 11 club. Nasce la Lega Pro “orizzontale”

Andria, Como, Prato, Sorrento, Treviso e Fussballclub Sudtirol in Prima Divisione e
Casale, Nuovo Campobasso, Vallee d'Aoste, Hinterreggio e A.S. Martina Franca in Seconda Divisione. Sono queste le undici società di Lega Pro ammesse dal Consiglio federale svoltosi in Figc. L'ok è arrivato dopo l'esame delle risultanze delle verifiche della Co.Vi.Soc e della Commissione criteri infrastrutturali in merito ai ricorsi presentati dalle società.

Il Consiglio Direttivo della Lega Pro, che si è tenuto dopo il consiglio federale ha determinato una suddivisione geografica di taglio orizzontale dei gironi di Prima Divisione. In particolare, la decisione nasce per abbassare i costi delle società, in considerazione della crisi e per favorire ulteriormente la disputa dei derby. I gironi definitivi verranno composti al termine dei ripescaggi di 4 club dalla Seconda alla Prima Divisione per arrivare a 36 societa' in Prima Divisione.