Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Moratti “chiarisce” le strategie di mercato dell’Inter: “Non possiamo spendere”

Summit di mercato stamattina negli uffici della Saras a Milano. Presenti il numero uno nerazzurro, Massimo Moratti, Marco Branca (direttore dell'area tecnica) e il direttore sportivo Piero Ausilio. Si è discusso delle strategie e di nomi:  Sorrentino in porta come vice Handanovic, un centrale difensivo (Andreolli del Chievo in pole), il caso Sneijder e Paulinho. Per arrivare al brasiliano bisogna far cassa ed allora bisogna subito dire sì alle offerte per Coutinho (Southampton di 12 milioni) e Alvarez (Espanyol la più insistente). Ma alla fine del summit Moratti ha fatto capire lo spazio di manovra dell'Inter: "Non siamo in condizione di spendere, stessa cosa per gli altri. I giocatori che seguiamo comunque sono buoni giocatori".
Il patron nerazzurro ha aggiunto:  "Ho visto chi dovevo vedere, abbiamo parlato della gara di ieri e del futuro prossimo, ma la nostra prima esigenza è che guariscano i giocatori infortunati. Confermo che faremo un mercato con buoni giocatori, ma non ci saranno spese eccessive esattamente come per le altre società. Ripeto che per decidere al meglio servirà valutare chi tornerà a disposizione, altrimenti si rischia di prendere dei doppioni".

 

 

Tags:
  • CorteSconta |

    Che strategia! Pezze al c… e ficchi secchi…come molti altri peraltro, compreso l’uomo di plastica che ha appena esaurito la paghetta comprando la lega nord

  Post Precedente
Post Successivo