Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Diritti tv, Tebas premiato dirigente dell’anno: e gli introiti televisivi della Liga superano il miliardo

Javier Tebas, presidente della Liga de Futbol Profesional, è stato premiato ai TV Sports Awards come miglior dirigente dell’anno. Nella manifestazione, celebrata allo Yacht Club di Monaco, il numero uno della Liga spagnola ha sottolineato l’importanza dei proventi televisivi per le squadre della massima serie: “In questa stagione si può notare una maggiore competitività nella Liga”, ha dichiarato Tebas riferendosi ai valori mostrati da squadre come Villareal e Celta Vigo in questo primo scorcio di stagione. Un inizio alla pari con le big che non può essere considerato frutto del caso, quanto semmai di una ritrovata forza economica anche da parte del cosiddetto gruppo delle inseguitrici.

Negli ultimi anni, la Liga ha aumentato i propri introiti televisivi di circa cinquecento milioni di euro, stando alle parole di Javier Tebas, premiato a Monaco per “essere stato il motore della vendita centralizzata dei diritti televisivi”, come ammesso dalla giuria al momento di consegnargli il riconoscimento di miglior dirigente dell’anno. Solo nell’ultimo anno, i diritti televisivi internazionali della Liga sono passati da 240 milioni a 650 milioni di euro, questo nel primo anno di vendita collettiva. A questi vanno aggiunti i proventi dalla vendita interna, pari a circa 600 milioni di euro, il che porterebbe il totale degli introiti televisivi a 1,25 miliardi per le venti squadre della massima serie spagnola.