Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
maxresdefault

Atletico Madrid-Azerbaigian, una partnership che porta al 35% del Lens

Atletico Madrid e Azerbaigian, un filo diretto che valica anche i confini della Spagna. Il club madrileno ha infatti concluso la trattativa per rilevare il 35% del Lens, club francese militante in Ligue 2 e di proprietà di Hafiz Mammadov, imprenditore azero con cui l’Atletico Madrid ha forti legami da tempo. Mammadov è infatti azionista del club biancorosso, nonché l’uomo che ha portato nella maglia dell’Atletico lo sponsor “Azerbaijan-Land of fire”, patrocinato dall’ente del turismo azero. Adesso l’Atletico affiancherà l’azionista di maggioranza del Lans, la società lussemburghese Solferino Sarl. Il Tribunale Commerciale di Parigi ha ratificato lunedì scorso l’offerta di Solferino Sarl, chiamata a saldare i debiti del club.

“Speriamo di trasportare le abilità sportive dell’Atletico”, ha ammesso in conferenza stampa Ignacio Aguillo, consigliere d’amministrazione del club iberico. “Solferino rappresenta diversi investitori – prosegue il dirigente biancorosso – alcuni dei quali provenienti da Londra, che preferiscono non essere resi noti. Gli investitori e l’Atletico hanno compreso la qualità del club, dei tifosi, degli impiegati e degli impianti. La priorità è tornare in Ligue 1. L’Atletico porterà la sua pianificazione e la sua rete di lavoro, oltre che alcuni giocatori. Entrambi i club condividono il rispetto all’identità societaria e hanno valori in comune. Siamo molto motivati ed emozionati di cominciare questo nuovo e ambizioso progetto”.