Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Non bastava il calcio, Wanda diventa partner globale della Fiba fino al 2033

Non bastava il calcio. Ora la rete cinese si allarga anche al basket. Wanda, primo operatore globale di sale cinematografiche, hotel e parchi tematici, ha annunciato questa mattina di aver raggiunto un accordo con la Federazione internazionale del basket. Wanda sarà sponsor strategico della Fiba fino al 2033. Nell’ambito di una strategia molto ampia. Nei mesi scorsi il colosso cinese aveva già acquistato il 20% dell’Atletico Madrid, Infront, l’advisor dei diritti tv della Serie A, ed è diventata partner globale della Fifa. Nel caso della Federazione calcistica la sponsorizzazione è fino al 2030 e punta ad agevolare l’assegnazione di un campionato del Mondo dalla Cina. Wang Jianlin, propietario di Wanda, si conferma dunque come il principale alleato del Governo di Pechino nel suo programma pluriennale di espansione nel settore dello sport-business. E dopo gli acquisti dell’Inter da parte di Suning e di altre squadre europee, presto le bandiere rosse potrebbero sventolare su altri sport, dal ciclismo alla Formula 1, su cui hanno già messo gli occhi da tempo grandi aziende cinesi.