Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Tpo, il Porto se la cava con una multa: la Fifa chiede 44 mila euro

La Commissione Disiciplinare della Fifa ha sanzionato il Porto con una multa di 50 mila franchi svizzeri (circa 44 mila euro) per violazioni in merito all’ingerenza di terze parti e per non aver fornito dati corretti nel Transfer Matching System (TMS). Per la Commissione Disciplinare, il club portoghese ha violato l’articolo 18 bis par. 1 del Regolamento sullo Status e sui Trasferimenti dei Giocatori (RSTP) siglando contratti che permettevano a parti terze di avere un influenza sull’indipendenza del club e sulle politiche relative ai trasferimenti. Inoltre, il Porto ha violato l’articolo 4 par. 2 dello stesso regolamento (edizione del 2012) per non aver fornito dati corretti nel TMS riguardo al trasferimento di un giocatore.