Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
ceos-inter-new-jersey

Inter, ufficiale l’accordo con Socios: partnership da 20 milioni annui

L’Inter ha ufficializzato l’accordo di sponsorizzazione con Socios, che sarà lo sponsor di maglia del club nerazzurro a partire dalla prossima stagione. L’intesa è stata trovata sulla base di un accordo quadriennale, che vedrà Socios come front jersey sponsor per la prima stagione, con opzione sulle successive. Un’operazione dal valore annuo di 20 milioni di euro, che fa della piattaforma blockchain il partner più remunerativo di un singolo club di Serie A per quanto riguarda le sponsorizzazioni di maglia, escludendo gli accordi inter-company siglati dalla Juventus con Jeep e dalla Fiorentina con Mediacom. Sulle divise nerazzurre apparirà la scritta “$INTER Fan Token”, ovvero la dicitura utilizzata per indicare i gettoni dedicati ai tifosi interisti.

Per Socios, l’Inter rappresenta un nuovo partner nel mondo dello sport, a livello globale. Più di 40 importanti organizzazioni sportive hanno collaborato con Socios.com per lanciare i propri “fan token”, compresi alcuni dei più importanti club di calcio europei e le squadre nazionali di calcio di Argentina e Portogallo, così come diversi team di F1, eSports e cricket. I Fan Token $INTER daranno ai tifosi nerazzurri la possibilità di un coinvolgimento diretto, compresa la possibilità di influenzare il club in una serie di sondaggi, ma anche l’accesso a contenuti esclusivi. Si tratta di una partnership innovativa proprio in termini di contatto e relazione attiva con i sostenitori.

Dopo l’accordo con Lenovo, il cui logo apparirà sul retro della divisa dell’Inter, la partnership con Socios testimonia la crescita globale del valore del brand nerazzurro. Tra i 20 milioni previsti dal nuovo main sponsor e i circa 5 milioni annui da Lenovo, il club campione d’Italia intende raggiungere il target dei 30 milioni di valorizzazione complessiva, in attesa dell’ingresso di uno sleeve jersey sponsor (ovvero uno sponsor da apporre sulla manica). Cifre che rappresenterebbero un passo in avanti rispetto alla storica sponsorizzazione Pirelli, terminata dopo 26 anni per quanto riguarda la maglia, ma il legame resta intatto. L’azienda italiana ha infatti deciso di rimanere come sponsor, pur non mostrando più il proprio logo sulla divisa dell’Inter.

«Avere la possibilità di ingaggiare i nostri fan è lo scopo principale di questa partnership», ha dichiarato Il CEO Corporate dell’Inter Alessandro Antonello, ai microfoni di Inter TV. «Grazie al token che verrà emesso – prosegue – darà l’opportunità a tutti i nostri tifosi di essere parte attiva delle decisioni del nostro club. Questo accordo arriva in un momento di particolare crescita del nostro brand a livello internazionale. Siamo orgogliosi di aver condotto questa attività in un periodo particolarmente complicato come quello della pandemia. Riportiamo sulla maglia lo Scudetto dopo diversi anni: siamo felici di farlo assieme a Socios.com e a tutti i nostri tifosi».