Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Dazn, oltre 4 milioni di spettatori a giornata nei primi due turni di Serie A

Oltre quattro milioni di spettatori per ogni singola giornata di campionato. I primi due turni di Serie A confermano il trend in crescita per Dazn, che trasmette tutte le gare del torneo (sette partita in esclusiva e tre in co-esclusiva per ogni giornata). Il pubblico premia l’innovazione dello streaming, che permette di seguire le gare ovunque, collegandosi online tramite smart tv, tablet, smartphone, console di gioco e attraverso Dazn Channel. In totale, la prima giornata è stata seguita da oltre 4,3 milioni di spettatori, mentre nella seconda si è registrata un’audience paria. 4,7 milioni. Risultati in linea con quelli della precedente stagione, a condizioni diverse da quelle attuali (col campionato iniziato a settembre e gli stadi totalmente chiusi). Il dato, inoltre, non tiene in considerazione l’audience relativa ai locali e agli hotel.

La partita più seguita, in queste prima due giornate di campionato, è stata Juventus-Empoli della seconda giornata, disputata sabato scorso alle 20.45 (in esclusiva su Dazn). In totale, l’audience per il match che ha visto i toscani espugnare l’Allianz Stadium ha superato il milione di spettatori. Inoltre, sommando gli ascolti registrati dai due broadcaster, ovvero Dazn e Sky, l’audience complessiva è pari a 6 milioni di spettatori totali. Di questi, l’80% si è sintonizzato su Dazn, che mette a disposizione tutte le partite del campionato di massima serie, rendendone possibile la fruizione anche senza la necessità di accendere la televisione.

Dati che vanno letti anche alla luce del particolare momento dell’anno, la seconda metà di agosto che per tradizione vede molti italiani in località di villeggiatura, considerando inoltre la sfida tecnologica e comportamentale che si sta compiendo con la transizione verso la più moderna visione in streaming. Transizione che sta portando anche il mondo del calcio nel futuro e che sta dando una significativa e concreta accelerazione alla digitalizzazione raggiungendo anche quelle aree del Paese e della popolazione fino ad ora non interessate da questo processo. T